intesa-sanpaolo-allarme-truffa-phishing-email-collaborazione-polizia-postale

Le truffe ed i tentativi di phishing continuano a rappresentare una fonte di grandi insicurezza per tutti i clienti che hanno un piano con Intesa Sanpaolo. Sono numerosi i correntisti che vengono intercettati quotidianamente dai malintenzionati della rete e che mettono in serio rischio tutti i loro risparmi.

 

Intesa Sanpaolo, ancora gli hacker all’attacco dei risparmi

Il grande pericolo per i correntisti di Intesa Sanpaolo è rappresentato maggiormente dalla quantità abnorme di mail SMS fasulli in circolazione nel corso di queste settimane. Gli hacker si fingono operatori del gruppo bancario e cercano di attirare l’attenzione di ogni singolo utente, con la premessa di ingenti accrediti di denaro effettuati sul medesimo conto corrente.

L’obiettivo dei malintenzionati è ovviamente quello di invitare tutti gli utenti di Intesa Sanpaolo a cliccare su un apposito link in allegato. Chi casca in questa trappola mette a serio rischio tutte le sue informazioni riservate. In caso di una condivisione forzata di questi elementi, infatti, i malintenzionati potrebbero dar vita ad una serie di profili fasulli ed anche effettuare dei tentativi di furto d’identità.

Altra evenienza in negativo da non sottovalutare è poi quella relativa ai servizi a pagamento. Nel corso delle precedenti settimane, molti clienti di TIM, Vodafone e WindTre hanno perso una parte ingente dei loro risparmi sul credito residuo proprio a causa di tali messaggi fasulli.

Il pericolo maggiore ad ogni modo resta quello per i propri risparmi. Gli hacker della rete, infatti, nella stragrande parte dei casi puntano direttamente alle credenziali home banking delle vittime a fine di rubare parti del credito sul conto Intesa Sanpaolo.

GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.