google-drive-svolta-importante-vietati-file-violano-termini-serviziogoogle-drive-svolta-importante-vietati-file-violano-termini-servizio

Google ha annunciato nuovi termini di servizio per il suo servizio di cloud storage Google Drive, secondo i quali la società inizierà presto a bloccare l’accesso ai file che ritiene violino la politica aziendale. Secondo il blog, Google inizierà presto a identificare attivamente tali file.

I file che violano gli standard di Google verranno identificati e automaticamente vietati al loro proprietario. Ciò implica che l’utente non può più condividerlo con altre persone. Tutti tranne il proprietario potranno accedervi. Questo aggiornamento, secondo Google, aiuterà i proprietari di file a essere informati sullo stato dei loro file proteggendo allo stesso tempo gli utenti da contenuti inappropriati.

Google Drive: gli esperti valuteranno il contenuto dei file sospetti

La logica del cambiamento di politica, secondo Google, è proteggere i suoi servizi. Google afferma che ogni volta che riceve la notifica di una sospetta violazione delle norme, i suoi esperti valuteranno il contenuto e intraprenderanno le azioni appropriate, come limitare l’accesso, eliminare un file o impedire completamente a un utente di utilizzare i servizi dell’azienda.

Poiché Google non ha definito con precisione i criteri per riconoscere le informazioni inadeguate, gli esperti temono che l’innovazione danneggi i consumatori rendendo inaccessibili i loro file senza motivo. Fortunatamente, Google ha istituito un sistema di revisione per gli utenti di Google Drive che ritengono che i loro file siano stati limitati ingiustamente.

‘Ciò garantirà che i proprietari di elementi di Google Drive siano adeguatamente informati sullo stato dei loro contenuti;’ aiutando anche a salvaguardare gli utenti da contenuti dannosi’, ha aggiunto la società.

Nel suo documento, Google osserva: ‘Dobbiamo frenare gli abusi che minano la nostra capacità di fornire questi servizi e invitiamo tutti a rispettare le [nostre normative] per aiutarci a raggiungere questo obiettivo’.