whatsapp-addio-estranei-nessuno-potra-spiarti-questo-modo

Sembra che WhatsApp stia cercando di rendere più difficile per gli estranei intercettare il tuo stato online. Il servizio di messaggistica ha iniziato il processo alcune settimane fa quando ha consentito agli utenti beta di nascondere il loro stato ‘Ultimo accesso’ a determinati contatti, ma sembra che gli sviluppatori ora mirino a rendere più difficile per gli estranei vedere quando eri online l’ultima volta da predefinito.

Secondo WABetaInfo, WhatsApp sta cambiando la visibilità predefinita ‘Ultimo accesso’ su Android e iOS da ‘tutti’ a ‘i miei contatti’. Il supporto di WhatsApp ha verificato il nuovo comportamento predefinito a un utente di Twitter e sembra che il servizio lo stia inviando automaticamente a tutti. Le persone e le aziende con cui non hai comunicato in precedenza non potranno più vedere il tuo stato e viceversa.

WhatsApp continua a migliorare la sua privacy

Le app di terze parti che consentono agli estranei di guardare lo stato online di qualcun altro, fornendo loro una visione intima delle loro abitudini di chat e forse anche delle routine di sonno e lavoro, sono pronte a subire un colpo fatale. Questi servizi diventeranno sempre più inefficaci, per fortuna. In questo momento, sembra che tu possa rendere pubblico il tuo stato ‘Ultimo accesso’ a tutti nelle impostazioni, ma data la frequenza con cui WhatsApp modifica il suo comportamento predefinito, non saremmo sorpresi se quell’opzione venisse eliminata in qualche momento.

WhatsApp sta ora lavorando duramente per rendere il suo servizio più privato, almeno in termini di informazioni di altre persone. A parte l’opzione menzionata in precedenza per nascondere il tuo stato online da determinati contatti nella beta, l’azienda ha appena incluso l’opzione per far scomparire tutti i messaggi di chat dopo un determinato periodo di tempo per impostazione predefinita.