Cowboy-Bebop-Netflix-cancella-la-serie

Cowboy Bebop è una serie tv approdata poco tempo fa sulla piattaforma di streaming Netflix e composta da dieci episodi. In molti la stavano aspettando con ansia in quanto si tratta di un adattamento live action di una apprezzatissima serie animata giapponese risalente alla fine degli anni ’90. Nonostante questo, la serie tv non ha però avuto il successo sperato e per questo motivo è stata cancellata solo dopo una stagione.

 

Cowboy Bebop: Netflix cancella la serie tv dopo solo una stagione

Erano tutti in trepidante attesa dell’arrivo della serie tv Cowboy Bebop e le aspettative di tutti erano parecchio elevate. Tuttavia, come già accennato, Netflix ha deciso di cancellare la serie dopo soltanto una stagione.

Il motivo risiedere nello scarso successo ottenuto dopo il debutto ufficiale sulla piattaforma. Per produrre Cowboy Bebop, i costi di produzione sono stati particolarmente elevati e questo, aggiunto ad un basso tasso di gradimento da parte degli utenti, ha portato la società a cancellare definitivamente la serie tv.

Javier Grillo-Marxuach, ovvero lo sceneggiatore della serie tv, ha così commentato la decisione presa da Netflix: “Ho veramente adorato lavorarci su. Proveniva da un luogo puro e autentico di rispetto e affetto. Vorrei che potessimo realizzare ciò che avevamo pianificato per una seconda stagione, ma sai come si dice, l’uomo propone e Dio dispone. Ci vediamo cowboy spaziale.”

Vi ricordiamo comunque che per il momento sulla nota piattaforma di streaming è presente anche la serie d’animazione originale a cui si è ispirata la serie tv Cowboy Bebop.