google-foto-funzionalita-attesa-arrivando-device-samsung

Google Foto sta ottenendo una nuova funzionalità chiamata Cartelle bloccate, che è stata rivelata all’inizio di quest’anno. Questa funzione ti permette di impostare una cartella in cui le immagini aggiunte alla cartella non saranno visibili al pubblico. Quindi, se hai delle foto che vuoi mantenere private e non vuoi che nessuno le veda sul tuo telefono o su uno smart display, questo è il modo per tenerle al sicuro.

Le cartelle bloccate erano precedentemente disponibili solo sui telefoni Pixel di Google, ma la buona notizia è che se ti piaceva la funzione ma non possiedi un telefono Pixel, sarai felice di sapere che Google ha iniziato a implementare la funzionalità per tutti gli smartphone Android, come quelli di Samsung.

Google Foto ti permetterà di utilizzare la funzione cartelle bloccate

Secondo un rapporto di SamMobile, la funzione ha iniziato a essere implementata sugli smartphone Samsung, quindi se possiedi un telefono Samsung, dovresti essere in grado di utilizzarlo. Non preoccuparti se non l’hai ancora visto, la funzione sarà disponibile a breve con un aggiornamento per il tuo smartphone. Tieni presente che l’utilizzo delle cartelle bloccate presenta notevoli inconvenienti.

Se elimini Google Immagini, ad esempio, le tue foto non saranno più salvaguardate. Dovrai anche configurarlo di nuovo se passi a un nuovo dispositivo perché le informazioni non verranno trasferite.

Secure Folder, una versione sviluppata da Samsung di Locked Folders, è già disponibile sui telefoni Samsung. Se non desideri utilizzare Google Foto o altri servizi di Google, questa potrebbe essere una valida alternativa per il tuo device. Inoltre, esistono applicazioni di terze parti disponibili sul Play Store con cui gli utenti possono proteggere i loro file importanti.