facebook-evita-tariffe-app-store-nuovo-stars-store

Facebook ha introdotto martedì un nuovo sito Web per consentire agli utenti di acquistare prodotti virtuali chiamati ‘Stars’ per supportare i creatori durante i livestream, nell’ennesimo tentativo di evitare la commissione dell’App Store per gli acquisti in-app.

Secondo TechCrunch, le stelle di Facebook vengono generalmente acquistate tramite acquisti in-app su iOS e Android, ma gli utenti verranno ora reindirizzati a una nuova home page dove possono acquistare le stelle. Facebook eviterà di dover pagare ad Apple e Google il 30% di addebito in questo modo.

Facebook aprirà globalmente il suo Store

Gli utenti saranno ora in grado di ‘ottenere più stelle con i loro soldi a costi ridotti’, secondo un post sul blog su Facebook. Il negozio Stars è un sito Web in cui le persone possono acquistare Star per i creator utilizzando Facebook Pay. I portafogli virtuali delle persone vengono accreditati con le stelle acquistate nel negozio Stars su dispositivo mobile o desktop, che possono regalare ai creatori qualificati durante Facebook Live o video on-demand. I fan possono guadagnare più stelle con i loro soldi presso il negozio Stars, consentendo loro di supportare ancora di più i loro autori preferiti.

L’azienda offre ora un bonus speciale per invogliare i consumatori ad acquistare le stelle tramite il sito Web anziché l’app di Facebook. Questa non è la prima volta che Facebook ha punito le commissioni di App Store e Google Play e ha tentato di evitarle. Il mese scorso, Facebook ha offerto URL personalizzati agli autori per ricevere pagamenti tramite Facebook Pay sul Web anziché tramite la sua app mobile. Nel 2020, Facebook ha affermato che l’imposta del 30% sull’App Store di Apple stava danneggiando le piccole imprese.