Xiaomi, Mi 12, render, design, Qualcomm

Si sta avvicinando la fine dell’anno e si sta aprendo la finestra di lancio utile per presentare gli smartphone di nuova generazione. Lo scorso anno, Xiaomi ha presentato il proprio flagship anticipando tutti sulla tabella di marcia.

Considerando il successo della famiglia Mi 11, il produttore cinese potrebbe ripetere l’operazione anche con i nuovi device della serie Mi 12. Nonostante la possibile presentazione prevista a dicembre 2021, il device rappresenterà il top di gamma per il 2022.

Al momento non ci sono informazioni ufficiali in merito, ma Digital Chat Station ha rilasciato nuove indiscrezioni molto interessanti. Il leaker ha indicato che il lancio di Xiaomi Mi 12 potrebbe avvenire a ridosso dell’evento Qualcomm Tech Summit che si terrà dal 30 novembre al 2 dicembre.

 

Xiaomi potrebbe lanciare la famiglia Mi 12 entro la fine dell’anno

Durante questo evento, ci aspettiamo che Qualcomm sollevi il sipario sull’attesissimo  Snapdragon 898. Il SoC sarà realizzato con un processo produttivo a 4nm che garantirà maggiori prestazioni rispetto alla precedente generazione

Xiaomi potrebbe sfruttare la situazione per lanciare a propria volta il Mi 12 e presentarlo come il primo device spinto dal chipset americano. Si tratta di una tecnica già sperimentata proprio lo scorso anno dallo stesso produttore asiatico.

Tuttavia, lo scorso anno, la presentazione della famiglia di top di gamma Xiaomi è avvenuta in esclusiva per il mercato Cinese. Possiamo aspettarci che anche quest’anno la versione destinata al mercato internazionale potrebbe arrivare nel corso del prossimo anno.

Non resta che attendere ancora qualche settimana per avere maggiori dettagli e scoprire nuove informazioni sui nuovi flagship del brand cinese.