Samsung, Galaxy Tab S8, Enterprise Edition, Tablet, Apple, iPad

Samsung è al lavoro per mettere a punto la nuova famiglia di tablet di fascia alta. I device prenderanno il nome di Galaxy Tab S8 e molto probabilmente il produttore coreano presenterà tre modelli diversi.

Seguendo la suddivisione che avviene sulla serie Galaxy S, Samsung potrebbe optare per il lancio di Galaxy Tab S8, S8+ e S8 Ultra. Come emerso in un nuovo report di Sammobile, tutti questi modelli saranno spinti dal SoC Qualcomm Snapdragon 898.

Il microprocessore rappresenterà il top di gamma del chipmaker americano e il debutto del SoC potrebbe avvenire nel corso dei prossimi giorni. In attesa di tutte le informazioni ufficiali, uno dei tablet di Samsung ha effettuato un test sulla piattaforma Geekbench.

 

Samsung utilizzerà il SoC Qualcomm Snapdragon 898 sulla famiglia Galaxy Tab S8

Il device in questione è contraddistinto dal numero di modello SM-X808U che potrebbe essere associato al Galaxy Tab S8+. Il tablet equipaggia proprio il SoC Snapdragon 898 con 8GB di RAM con supporto alla connettività 5G e Android 12 come sistema operativo.

Su Geekbench, il presunto Galaxy Tab S8+ ha fatto registrare le proprie prestazioni. Nel test in single-core ha totalizzato 1.211 punti mentre nel test in multi-core 3.193 punti. Questi risultati sono possibili grazie ad un core ad alte prestazioni con frequenza a 3.00GHz, tre core che lavorano a 2.50GHz e quattro core a 1.79GHz.

Per quanto riguarda le altre specifiche tecniche del tablet Samsung, ci aspettiamo un display OLED da 12.4 pollici. Il SoC Snapdragon 898 potrebbe essere affiancato dal SoC Exynos 2200 per alcuni mercati selezionati. Completa la dotazione hardware la batteria da 10.090mAh con ricarica rapida a 45W. Il debutto della famiglia di tablet è atteso per i primi mesi del 2022.