Realme smartphone selfie camera sotto al display

Una delle innovazioni più interessanti in ambito smartphone di questi ultimi mesi è stata senz’altro la fotocamera anteriore per i selfie integrata all’interno del display. Si tratta al momento di una tecnologia che possiamo definire non ancora matura al 100%, anche se alcuni produttori del settore hanno già fatto passi da gigante. Si pensi infatti ad esempio all’ultimo Xiaomi Mi Mix 4 o all’ultimo Samsung Galaxy Z Fold 3. A quanto pare, però, vedremo presto anche la proposta del noto produttore Realme.

 

 

Anche Realme presenterà a breve il suo primo smartphone con la selfie camera integrata nel display

In questi ultimi mesi abbiamo assistito all’arrivo sul mercato mobile dei primi smartphone dotati di una fotocamera anteriore nascosta all’interno del display. La prima azienda a commercializzare uno smartphone dotato di questa tecnologia è stata ZTE, a cui sono succedute in seguito anche Xiaomi e Samsung.

Come già accennato, però, ben presto vedremo arrivare ufficialmente sul mercato anche la proposta del noto produttore cinese Realme. Nel corso delle ultime ore è infatti emerso un brevetto che mostra il primo smartphone dell’azienda con questa tecnologia.

Come è possibile osservare dalle immagini, infatti, la parte frontale sarà interamente occupata dallo schermo e non è visibile nessuna fotocamera anteriore. Per quanto riguarda il resto, invece, lo smartphone dispone di un design molto simile a quello dei modelli presentati dall’azienda in queste ultime settimane. Il retro dello smartphone, ad esempio, sembra ospitare tre fotocamere nello stesso modulo rettangolare posto in alto a sinistra. Vedremo tuttavia se arriveranno ulteriori dettagli tecnici.