Il 2022 sarà un anno particolarmente movimentato in casa Apple, dove si assisterà al debutto di tanti nuovi dispositivi che stanno già alimentando la curiosità dei più. Secondo voci particolarmente rilevanti nel campo delle indiscrezioni, nei primi mesi del prossimo anno, il colosso sarà già pronto ad annunciare il nuovo MacBook Air.

L’arrivo del nuovo modello segnerà una spaccatura notevole con quanto fino ad ora realizzato da Apple e ne danno prova i primi render apparsi in rete grazie alla creazione e condivisione di Jon Prosser e Ian Zelbo.

MacBook Air 2022: nuovo chip e design rinnovato!

 

I render del futuro MacBook Air offrono un quadro complessivo di quelli che saranno gli aggiornamenti estetici introdotti da Apple. Sicuramente l’elemento che desta maggior stupore è il notch inserito dal colosso, la cui presenza potrebbe essere giustificata dalla volontà di dotare il dispositivo del sensore per il riconoscimento facciale. La nuova generazione di MacBook Air vanterebbe così la possibilità di sfruttare il FaceID.

MacBook Air Apple

La struttura complessiva appare del tutto rivoluzionata. Apple potrebbe, infatti, realizzare un MacBook più squadrato con cornici molto sottili e bianche che riprenderebbero il nuovo colore della tastiera. Sul lato sinistro si nota la presenza di una porta per la ricarica tramite MagSafe. L’intero dispositivo appare più sottile rispetto all’ultima versione rilasciata dal colosso. Inoltre, un ulteriore aggiornamento è riscontrabile nell’adozione del nuovo chip M2 e nella vasta scelta di colorazioni nelle quali sarà disponibile il prossimo MacBook Air.

Prosser precisa che la presenza del notch potrebbe non essere certa. Apple, dunque, potrebbe fare a meno della tacca già poco apprezza dagli utenti possessori di iPhone.