wifiGià da un po’ di tempo il MiSE ha dato il via ad un iniziativa davvero molto interessante. La suddetta prende il nome di Piazza Italia WiFi e consiste essenzialmente nell’espansione di una nuova rete internet WiFi gratuita in tutto il nostro Paese. Inizialmente si passerà dai paesi più piccoli per poi passare a quelli più grandi gradualmente. Il MiSE ha voluto fortemente questo progetto ed ha insistito molto affinché si potesse realizzare. Infatti, oggi per moltissime persone il suddetto è diventato una vera e propria risorsa.

WiFi Gratis: Infratel e TIM lavorano davvero bene

Attualmente, c’è una presenza davvero importante di cittadini che hanno la possibilità di connettersi alla rete internet. Chiaramente, l’accesso alla rete WiFi che mette a disposizione il servizio, come detto prima, sarà del tutto gratis. Dunque, solamente alcuni utenti avranno libero accesso ad una rete WiFi che sarà accessibile mediante un’app dedicata, ma solamente in alcune regioni specifiche del nostro Paese.

Gli hotspot disponibili sono in tutto 9.072 e i Comuni che ne stanno usufruendo sono 3.863. Gli utenti che la utilizzano sono in totale 460.118. L’ultimo Comune dove è avvenuta l’installazione degli hotspot è Genzano di Lucania. Questo è stato reso possibile tramite la celebre azienda Infratel che, in partnership con TIM, è riuscita ad avviare questo progetto nel gennaio 2019.

Il progetto ha avuto una grande importanza, soprattutto per quanto riguarda l’emergenza da Covid-19. Infatti, tantissime strutture hanno avuto l’occasione di utilizzare i 5.000 e più hotspot gratuiti a partire da marzo 2020, ossia dall’inizio della pandemia. Quindi, ad oggi, si può dire che il progetto sia in netta crescita.