Postepay

Molti italiani sono ancora rammaricati per lo stop al programma cashback che il Governo ha promulgato la scorsa estate. A partire dal 1 Luglio, i cittadini non possono più accumulare rimborsi per i loro acquisti effettuati con carta di credito o con carta di debito. Per gli utenti di Postepay lo stop al programma cashback è confermato, ma una novità potrebbe rendere meno amara tale notizia.

 

Postepay, è tornato il servizio per i rimborsi sugli acquisti

Poste Italiane infatti ha ripristinato il suo personale programma cashback per la carta di credito ricaricabile. I possessori di Postepay potranno quindi accumulare un rimborso di un euro per acquisti il cui valore complessivo risulti superiore ai 10 euro.

I clienti Postepay che intendono attivare il cashback non devono fare altro che scaricare l’applicazione ufficiale da Google Play Store o da App Store di Apple. Nel momento dell’acquisto sarà necessario tenere a portata di mano il codice QR presente nella suddetta app.

Per accumulare i rimborsi gli utenti Postepay dovranno rivolgersi necessariamente presso uno dei negozi partner dell’iniziativa di Poste Italiane.

Dopo la la messa in pausa del programma governativo, anche Postepay aveva programmato uno stop estivo al suo programma di rimborsi, ma per l’ultima parte dell’anno lo scenario è cambiato.

I termini del programma non cambiano. I rimborsi accumulati dal pubblico saranno accreditati dopo pochi giorni lavorativi sul conto degli utenti. Il servizio di Postepay si estende sia a coloro che hanno una carta ricaricabile classica sia a coloro che hanno la carta Evolution con codice IBAN.