blank

WhatsApp è l’app di messaggistica più usata nel mondo insieme alla sua rivale Telegram. Tanti sono gli aggiornamenti che sono stati rilasciati quest’anno per migliorare le sue prestazioni ma presto su alcuni modelli tale app smetterà di funzionare.

WhatsApp: da Febbraio questo smartphone non possono più usarlo 

Ormai l’obsolescenza è rapida, i cicli di innovazione sono così rapidi che quello che è nato poco fa già ha difficoltà a supportare programmi e app che utilizziamo con grande disinvoltura, non pensando che da lì a breve potrebbero smettere di funzionare.

WhatsApp rientra in questo ambito recando così dispiacere a molti utenti che hanno modelli non molto recenti di telefono su cui presto l’applicazione di messaggistica smetterà di funzionare. Si tratta soprattutto di vecchi modelli di iOS e Android e da non dimenticare moltissimi modelli della casa di Bill Gates, Microsoft.

La data che pome di solito fine al rilascio di aggiornamenti dell’app è il mese di febbraio, proprio come è accaduto quest’anno. Molti smartphone hanno quindi dovuto dire addio a WhatsApp su modelli iOS 8 e antecedenti e per Android nella versione 2.3.7 e indietro.

L’unica soluzione purtroppo o per fortuna, se è il momento di cambiare telefono è proprio quello di acquistare un cellulare nuovo che rispetti le richieste che erano già state preannunciate nella sezione FAQ nell’applicazione stessa di WhatsApp.

Natale è alle porte e vi consigliamo di mettervi alla ricerca di uno smartphone che rispetti il vostro budget e aspettative, che rientri nelle categorie ben definite da WhatsApp, se volete continuare ad utilizzare tale applicazione.

VIAmoney