Honor, Huawei, Xiaomi, Apple

Il processo di rinascita di Honor è iniziato ormai da qualche tempo con la vendita del brand da parte di Huawei. Il produttore cinese ha così iniziato a lavorare ufficialmente in proprio, gettando le basi per un nuovo percorso che si preannuncia ricco di successi.

Nonostante siano passati pochi mesi dall’indipendenza, il successo di Honor è di assoluto rilievo. Il brand è diventato il terzo produttore di smartphone per numero totale di device spediti all’interno del mercato Cinese.

Il valore di questa crescita si attesta sul 28.6 percento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. A trainare le spedizioni sono i device 5G che rappresentano oltre il 76% di tutte le vendite generate.

 

Honor sta registrando valori di crescita da capogiro in Cina

Inoltre, il successo di Honor ha anche una doppia valenza. Non si guarda soltanto ai numeri di device spedici ma soprattutto al fatto di aver superato Xiaomi e Apple. I due giganti tecnologici hanno dovuto cedere il passo all’azienda cinese, scalando nella classifica generale.

I dati fanno riferimento ad un nuovo report stilato da ChinaDaily basato su dati CINNO Research. A dominare la classifica delle vendite in Cina ci sono Oppo e Vivo con la TOP 3 completata dall’ex brand controllato da Huawei. In seguito a questo cambiamento nelle posizioni di testa, Xiaomi occupa la quarta posizione e Apple conclude la lista dei primi cinque.

Il produttore si sta impegnando al massimo per realizzare smartphone che possano trovare il favore del pubblico. Ne è una dimostrazione la recente serie Magic 3 che offre tutte le caratteristiche che gli acquirenti chiedono da un device top di gamma.