Google Pixel FoldIl successo ottenuto dagli smartphone pieghevoli ha indotto i colossi del settore a impegnarsi nella creazione di modelli sempre più sofisticati. Samsung è senza alcun dubbio l’azienda che detiene il primato ma gli equilibri attuali potrebbero presto essere modificati dal debutto di nuovi dispositivi realizzati dai rivali, tra i quali sembra esserci Google.

Il colosso di Mountain View, nel corso di questi ultimi mesi, ha lavorato a un primo Google Pixel Fold che potrebbe essere quasi pronto al lancio. Leaker come Jon Prosser affermano che la presentazione ufficiale potrebbe avvenire entro la fine dell’anno.

Google Pixel Fold: il pieghevole potrebbe essere quasi pronto al lancio!

 

Il lancio del primo smartphone pieghevole Google potrebbe essere molto vicino. Il colosso entro la fine dell’anno potrebbe presentare al pubblico i suoi nuovi top di gamma Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro e il suo primo Google Pixel Fold. I nomi in codice dei tre dispositivi, non ancora ufficializzati dal colosso, sono stati scovati da esperti secondo i quali l’attesa che ci separa dal rilascio in mercato degli smartphone potrebbe essere davvero breve.

Oriole, Raven e Passport sono i tre nomi in codice utilizzati dall’azienda per indicare rispettivamente il Google Pixel 6, il Pixel 6 Pro e il Pixel Fold e apparsi nell’ultima versione di Google Camera. Le previsioni di Prosser, quindi, potrebbero dimostrarsi affidabili ed entro la fine dell’anno o nei primi mesi del 2022 potremmo assistere all’arrivo dei nuovi dispositivi. Resta da scoprire se tra le intenzioni di Google vi sia quella di procedere con la presentazione del Google Pixel Fold nella stessa occasione del lancio dei Pixel 6 e 6 Pro o di organizzare un evento destinato esclusivamente al pieghevole.