netflix-startup-la-serie-tv-che-non-potete-assolutamente-perdervi

Spesso siamo così concentrati sui titoli più blasonati e attesi che rischiamo di perderne alcuni davvero incredibili che meritano di essere visti. Ecco di cosa parleremo in questo articolo. Infatti Netflix ha da poco aggiunto a catalogo una serie TV che non potete assolutamente perdervi. Corruzione, crimini e una criptovaluta, possono bastare? Si tratta di StartUp e dei suoi quattro protagonisti. Scopriamo insieme di cosa si tratta e perché sta avendo così tanto successo.

 

Con StartUp Netflix sembra aver fatto centro

Immaginatevi una Miami violenta, un agente dell’FBI pazzo e corrotto, il boss di una pericolosa Gang, un esperto di finanza e, dulcis in fundo, una ragazza che ha inventato una criptovaluta. Questi sono gli ingredienti di StartUp e con questa serie TV, Netflix sembra proprio aver fatto centro.

Questo titolo si dimostra fin da subito avvincente e incalzante. Quando tutto sembra risolversi per il meglio, ecco che un colpo di scena stravolge non solo la vita dei quattro protagonisti, ma tutta la vicenda.

StartUp è una serie TV disponibile su Netflix di genere thriller psicologico dove non mancano intrighi, corruzione e adrenalina oltre a una banda di russi davvero spietata capitanata da una donna che, all’apparenza, sembra innocua.

Dopo l’uscita di StartUp negli Stati Uniti nel 2016, questa serie TV, prima di arrivare a Netflix, era approdata un anno dopo su Amazon Prime Video. Composta da 3 stagioni, dopo il finale di quest’ultima ancora non si sa se ne uscirà una quarta.

Il produttore, Gianni Nunnari, è italiano e StartUp nasce da un’idea di Ben Ketai, showrunner del sequel di “30 giorni di buio“. Questa serie TV, non appena è stata disponibile a catalogo Netflix, non ci ha messo molto per entrare nella Top Ten.

StartUp potrebbe essere una buona alternativa se state attendendo la terza stagione di You. Nondimeno questo è uno tra i titoli che chi ha un abbonamento Netflix attivo non può assolutamente perdersi.