criptovalute-come-e-quando-investire-nei-token-per-un-guadagno-sicuro

Prima di investire in qualsiasi cosa occorre dare risposta a due domande: come e quando. Ovviamente, trattandosi di un rendimento futuro, diventa sempre più difficile trovare la formula corretta. Lo stesso vale anche per le criptovalute, anzi a maggior ragione per loro. Scopriamo insieme come ci si può assicurare un guadagno sicuro se si desidera investire nei token.

 

Qual è il momento migliore per comprare criptovalute

Se volessimo tradurre il primo pensiero di chi vuole investire nelle monete digitali dovremmo chiederci: qual è il momento migliore per comprare le criptovalute? Sì, perché questo dubbio amletico riguarda un po’ tutti e potrebbe determinare l’esito del progetto a breve o a lungo termine nel mondo degli asset.

Meglio comprare quando la quotazione delle criptovalute è scesa, o risulta più vantaggioso quando il loro prezzo è in ascesa? Scegliendo la prima situazione ci si garantirebbe un guadagno più alto nel momento in cui la quotazione riprende quota, con la seconda invece ci si aggiudicherebbe un prezzo in positivo con la speranza che possa crescere di nuovo.

La scelta migliore sarebbe acquistare un token sia quando il trend è positivo, sia quando è negativo. Questo consiglio ci introduce alla risposta della seconda domanda, il come investire.

 

Come investire in token: la scelta migliore che garantisce un guadagno

La stessa cosa vale anche per qualsiasi altro investimento. Se punto tutto e subito subisco l’andamento del mercato e non me ne creo uno. Al contrario, se sfrutto il metodo dollar-cost averaging, pianifico un acquisto costante nel tempo comprando criptovalute sia quando il loro prezzo cala, sia quando sale.

Ciò si riflette nella rendita dell’investimento perché, investendo una certa quantità di denaro su base regolare, gli alti e bassi faranno media nel tempo garantendo un guadagno, se non costante, almeno nella maggior parte dei casi certo. Infatti i periodi di calo faranno perdere valore al nostro investimento, ma ci permetteranno di acquistare al meglio. Quando la situazione si inverte quell’acquisto colmerà il gap.

Un’idea niente male che potrebbe portare buoni frutti a lungo termine in chi crede nelle criptovalute. Tra l’altro, proprio di recente, si è scoperto come il rendimento delle crypto-azioni di Bitcoin sia molto più performante di quelle classiche.

FONTEThe Cryptonomist