dead space

Dopo mesi di speculazioni, Electronic Arts ha confermato che sta lavorando ad un remake di Dead Space, uno dei giochi piu’ di successo uscito nel lontano 2008. La società non ha detto quando verrà rilasciato il remake, ma ha affermato che sarà disponibile solo per le console di prossima generazione, tra cui: PlayStation 5 di Sony, Xbox Series X e Series S di Microsoft e anche per PC.

Tornare al progetto originale e avere l’opportunità di riproporlo su console di nuova generazione ha entusiasmato tutti i membri del team”, ha dichiarato in una nota Phillippe Ducharme, produttore senior di Dead Space per EA.

L’annuncio è arrivato durante il livestream EA Play dell’azienda, dove ha annunciato aggiornamenti ad altri titoli in uscita, tra cui Apex Legends e il prossimo fps: Battlefield 2042.

Una tendenza sempre piu’ comune

Dead Space è uno degli ultimi titoli pescati dal calderone dei giochi scelti per i prossimi remake. Questa tendenza a voler creare rivisatizioni dei giochi che hanno avuto successo parecchi anni fa e’ giustificata soprattutto dall’interesse dei giocatori, che vorrebbero avere l’opportunita’ di giocare vecchi titoli su console piu’ performanti. Per Square Enix il gioco fu Final Fantasy VII, un’avventura considerata uno dei titoli più influenti di tutti i tempi. La sua nuova iterazione, chiamata Final Fantasy VII Remake, ottenne uno dei punteggi piu’ alti tra gli score di GameSpot.

EA non ha offerto molti dettagli sul suo nuovo Dead Space, anche se la società ha affermato che includerà “miglioramenti al gameplay, pur rimanendo fedele all’originale“. La trilogia originale di Dead Space è stata sviluppata da Visceral Games, che è stata chiusa nel 2017 in seguito alla cancellazione di un titolo relativo a Star Wars su cui stava lavorando. Questa nuova iterazione è stata realizzata da EA Motive, che ha sviluppato il popolare gioco di combattimento aereo spaziale Star Wars: Squadrons e ha lavorato a Star Wars: Battlefront II.