Xiaomi, Mi 11 Ultra, Mi 11 Pro, Mi 11, update

Il flagship assoluto di Xiaomi è certamente il Mi 11 Ultra. Il device è caratterizzato da una dotazione hardware di fascia alta ed è riconoscibile per il vistoso comparto fotografico e per il display secondario sul retro.

È chiaro che il produttore voglia rendere il proprio device ancora più esclusivo e per questo gli aggiornamenti software giocano un ruolo fondamentale. In queste ore infatti, Xiaomi ha rilasciato un aggiornamento software per i Mi 11 Ultra attivi sul territorio Cinese.

L’update porta la build di sistema alla versione V12.5.10.0.RKACNXM ma soprattutto introduce la modalità Super Power Saver. Stando a quanto riportato da PiunikaWeb questa feature permette di estendere enormemente la durata della batteria.

 

Xiaomi ha aggiornato i Mi 11 Ultra introducendo una nuova modalità di risparmio batteria

Il funzionamento è semplicissimo, la modalità Super Power Saver disabilita lo schermo principale e permette agli utenti di usare solo il display secondario. Considerando le dimensioni limitate del pannello, verranno mostrate solo le informazioni essenziali. Tra queste spiccano l’orario, le notifiche ricevute e le chiamate in entrata.

L’utilizzo della modalità Super Power Saver permette di guadagnare tantissime ore di autonomia anche se limitando le funzionalità del device. La stessa Xiaomi indica che il Mi 11 Ultra potrà avere una vita utile di 14 giorni con la modalità attiva.

L’utilizzo di questa modalità permetterà agli utenti di sfruttare le feature principali del device quando non si ha accesso ad una presa di corrente. In questo modo, una singola ricarica durerà molto più del solito o si potrà far fronte a situazioni di emergenza.

Al momento, la modalità Super Power Saver è disponibile esclusivamente per i device commercializzati in Cina. Xiaomi non ha comunicato dettagli sulla disponibilità anche per le versioni internazionali. Non resta che attendere maggiori informazioni in merito.