criptovalute-texas-coin-cloud-atm-crypto-supermercati-prelevare-bitcoin

Le criptovalute da sempre hanno suscitato polemiche e diffidenza nelle istituzioni. Forse per la loro natura fortemente anti-istituzionale. Cosa succederebbe se da domani fosse possibile prelevare Bitcoin, Ethereum, Dogecoin e altre criptovalute da normalissimi Bancomat? Incredibile, ma vero, Coin Cloud è pronta a installare ATM crypto in tutti i supermercati che glielo permetteranno. Un’iniziativa che farà molto discutere e che cambierà le sorti della moneta digitale. Ecco tutti i dettagli.

 

Coin Cloud è pronta a installare ATM per criptovalute

Coin Cloud, nota società di ATM crypto, è pronta a installare Bancomat per criptovalute in tutti i supermercati della famosa catena H-E-B in Texas. Purtroppo, se qualcuno aveva pensato che questa notizia riguardasse l’Italia, sarà rimasto deluso. Resta però una scelta che farà da cartina tornasole per tutto il mondo.

criptovalute-coin-cloud-atm-crypto

In pratica Coin Cloud ha pronti diversi ATM crypto da installare in ben 29 punti vendita situati nella zona industriale di Houston. La cosa interessante è che, attraverso questi dispositivi, gli utenti potranno acquistare o vendere qualsiasi moneta digitale tra le più famose nel mondo delle criptovalute.

I nomi più conosciuti sono Bitcoin, in primis, e a seguire Ethereum, Dogecoin, Litecoin e così via. Addirittura Coin Cloud ha incluso nei suoi ATM fino a 30 criptovalute. “In futuro il pubblico retail diventerà sempre più consapevole dell’importante ruolo svolto dalle criptovalute” avrebbe dichiarato Chris McAlary, fondatore e CEO di Coin Cloud.

 

H-E-B è una scelta strategica

Scegliere H-E-B come catena di supermercati, dove installare ATM per vendere e acquistare criptovalute, è stata una mossa strategica. Infatti non solo nel 2021 si è aggiudicata il 13° posto come miglior rivenditore di alimentari e beni di consumo del Nord America, ma è anche molto apprezzata dai texani per la sua generosità.

Da sempre H-E-B si è distinta per la sua prontezza nel donare generi alimentari ai residenti a seguito di catastrofi naturali, come la recente tempesta di neve. Insomma, non si potevano scegliere supermercato migliore per inaugurare gli ATM di criptovalute.

Tra l’altro, non meno importante, il Texas si sta rivelando una zona strategica per i miner di criptovalute. Questo grazie all’energia prodotta da fonti rinnovabili. Ricordiamo l’accusa alle crypto di consumare molta energia per il processo di mining.

Ne frattempo El Salvador ha legalizzato Bitcoin come criptovaluta ufficiale e Pana vorrebbe fare lo stesso.

FONTECointelegraph Italia