whatsapp-confermata-funzione-multidispositivo

Ironia della sorte. Dopo tanta attesa, un semplice messaggio, proprio da una chat di gruppo su WhatsApp, ha confermato l’arrivo di una nuova funzione top per WhatsApp. Vi stupirà chi è l’autore di quel messaggio, fonte più autorevole di quella non poteva esserci. Grazie ancora una volta al numero uno WABetaInfo, fonte di notizie sugli aggiornamenti dell’app del Gruppo Facebook.

 

Zuckerberg conferma una nuova funzionalità in arrivo per WhatsApp

Questa volta WABetaInfo si è proprio superato. Non solo ha scoperto per WhatsApp 3 nuove funzionalità in arrivo, ma addirittura se le è fatte rivelare da Mark Zuckerberg in persona, durante una chat di gruppo quasi improvvisata proprio su WhatsApp.

Insieme a Zuckerberg c’era anche Will Cathcart, CEO di WhatsApp. Tra queste tre super novità è stata confermata una funzionalità tanto attesa che è davvero top! Di cosa si tratta? Scopriamolo insieme.

 

Supportata la funzionalità multidispositivo

Ebbene sì, udite udite gente, Zuckerberg ha confermato a WABetaInfo che WhatsApp supporterà la funzionalità multidispositivo. “È stata una grande sfida tecnica sincronizzare tutti i tuoi messaggi e i tuoi contenuti” ha dichiarato il fondatore di Facebook.

In sostanza, una volta che WhatsApp sarà supportata da questa funzionalità, sarà possibile gestire l’app e tutto il suo contenuto su più dispositivi contemporaneamente e in tempo reale. La cosa ancor più interessante è quanto ha specificato in merito WABetaInfo:

WhatsApp sta lavorando alla possibilità di utilizzare il proprio account WhatsApp su diversi dispositivi, senza una connessione Internet attiva“.

 

Fino a quanti dispositivi saranno sincronizzati da WhatsApp

La domanda che molti si staranno facendo è il numero di dispositivi limite che WhatsApp potrà sincronizzare. Ci ha anticipato WABetaInfo chiedendolo in chat a Zuckerberg.

La risposta è stata 4. Questo sarà il numero di dispositivi che potranno essere gestiti contemporaneamente con lo stesso account WhatsApp. Potranno essere tablet, un secondo smartphone, un PC e anche un iPad.

Sì, perché dalla conversazione è emerso che a breve sarà disponibile anche un’app di WhatsApp sviluppata esclusivamente per iPad. Si potrà scaricare dall’App Store di Apple. Incredibili queste notizie vero?

 

Quando uscirà l’aggiornamento

Purtroppo però ancora non è stata comunicata una possibile data del rilascio di questi aggiornamenti che conterranno le funzioni sopra menzionate. Comunque non ci vorrà molto, visto che è stato il “grande capo” in persona a volerle pubblicizzare.

In conclusione possiamo dirci soddisfatti di quanto abbiamo scoperto. Queste due news faranno felici sicuramente molti utenti. Anche perché su altre app concorrenti, ad esempio Telegram, sono funzioni disponibili già da diverso tempo.

FONTEWABetaInfo