blank

Feder Mobile è il neonato operatore virtuale che intende sbaragliare la concorrenza con tre semplici caratteristiche: costi bassi, alta affidabilità e un approccio smart verso la clientela.

Gli ingredienti ci sono, ora bisognerà vedere se la ricetta riuscirà alla fine della preparazione. Ma già con queste premesse ci si può aspettare un grande risultato. Se si considera quanto il mercato degli operatori e dei MVNO sia già piuttosto saturo, appare improbabile che nascano nuovi operatori privi di grande carisma e poco consapevoli di cosa necessiti la clientela.

Considerando poi che la qualità è quella offerta dalla rete Vodafone, visto che Feder Mobile si appoggia sull’infrastruttura dell’operatore rosso, il quadro appare ancora più completo.

Feder Mobile: il nuovo MVNO vuole sbaragliare la concorrenza attirando clientela con queste offerte strepitose

Le SIM distribuite da Feder Mobile saranno disponibili negli store multioperatore e avranno 376- come prefisso. Saranno colorate in azzurro, arancio, violetto e verde, riprendendo le quattro tinte presenti nel marchio del brand.

Per aumentare l’hype che precede l’attivazione definitiva del servizio, Feder Mobile ha già svelato i costi dei bundle benché non sia ancora possibile associarli al rispettivo contenuto in traffico voce, SMS e Giga (informazione che verrà certamente fornita entro il momento del lancio).

Attualmente l’operatore ha reso noto che le sue utenze saranno rivolte sia a privati sia ad aziende, come utenze business. I piani per i privati consisteranno in queste quattro offerte:

  • Easy a 3,99 euro al mese
  • Standard a 5,99 euro al mese
  • Plus a 6,99 euro al mese
  • High a 7,99 euro al mese.

Come detto sopra, l’operatore prevede anche tre diverse tariffe business:

  • Business One a 9,99 euro al mese
  • Business Two a 12,99 euro al mese
  • Business Three a 15,99 euro al mese.

I costi espressi sono IVA inclusa. Non ci resta che attendere per scoprire quanto traffico sarà associato alle diverse tariffe.