Realme, Realme GT, Android 12, beta

Con l’annuncio ufficiale di Android 12 in versione Beta 1, tantissimi produttori stanno confermando il supporto al nuovo sistema operativo di Google. Tra i primi ad ufficializzare l’arrivo dell’OS sui propri device c’è anche Realme.

Il produttore cinese, in una recente nota, ha indicato che il primo device ad essere aggiornato sarà Realme GT. Il device si preannuncia come un flagship di altissimo livello ma attualmente è ancora avvolto dal mistero.

Infatti, Realme GT deve essere ancora presentato ufficialmente e il brand assicura che gli utenti potranno provare Android 12 Beta 1 subito dopo il lancio. Stando a quanto emerso fino ad ora, il dispositivo sarà caratterizzato da un display AMOLED con refresh rate a 120Hz.

 

Realme GT sarà il primo device dell’azienda a supportare Android 12

Il System-on-Chip scelto dal produttore sarà il Qualcomm Snapdragon 888 affiancato da un sistema di raffreddamento di nuova concezione per mantenere basse le temperature. La batteria da 4500mAh potrà contare anche sulla ricarica rapida con tecnologia SuperDart da 65W.

Ricordiamo che lo scorso anno, l’azienda ha presentato Realme X50 Pro. Questo device è stato uno dei primi a supportare la prima Beta ufficiale di Android 11. Le novità introdotte dall’OS di Mountain View sono state integrate con l’interfaccia proprietaria per creare un’esperienza utente unica. Inoltre, la fase beta è servita a raccogliere i feedback degli utenti e migliorare gli aspetti più determinanti.

L’impegno di Realme verso i propri utenti continuerà anche con Android 12. Il brand punta lanciare la terza versione della propria interfaccia utente proprietaria entro la fine del 2021. Non resta che attendere maggiori dettagli che certamente non tarderanno ad arrivare.