apple-successore-m1-nuovi-macbook

L’anno scorso, durante l’evento WWDC, Apple ha annunciato il suo piano per la transizione della sua linea di Mac ai suoi processori ARM personalizzati nel corso di due anni. L’azienda ha introdotto un MacBook Air, MacBook Pro e Mac mini con l’Apple M1. Secondo un nuovo rapporto di Bloomberg, il nuovo Apple Silicon sará nettamente superiore all’M1 attuale.

Il rapporto dice che Apple sta aggiornando l’intera gamma di Mac. Dunque preparatevi ad accogliere una nuova serie di MacBook Pro e di MacBook Air. I nuovi dispositivi MacBook Pro saranno disponibili nelle dimensioni da 14 e 16 pollici, avranno una porta di ricarica MagSafe, HDMI ed un lettore di schede SD.

Apple potrebbe annunciare i nuovi laptop a fine anno 2021

La cosa piú interessante riguarda i chip che includeranno questi PC. Secondo il rapporto, i nuovi PC MacBook Pro saranno dotati di chip con nome in codice Jade C-Chop e Jade C-Die. Hanno otto core ad alte prestazioni e due core efficienti per 10 core totali, la grafica sará a 16 o 32 core.

I processori ARM utilizzano core di grandi dimensioni per gestire attivitá che richiedono piú potenza. I core efficienti, invece, consumano meno energia e possono essere utilizzati per attivitá piú adatte a loro. Tutto ció si traduce in una migliore gestione della potenza computazionale. L’attuale M1 di Apple ha quattro core ad alte prestazioni e quattro core efficienti. Dunque, raddoppiando i core ad alte prestazioni il vantaggio sarebbe enorme.

Inoltre, sembra che i prossimi laptop potrebbe arrivare ad un massimo di 64GB di RAM, invece di 16 GB. I MacBook Air, invece, riceveranno il nuovo Apple Silicon con nome in codice Staten. Il rapporto dice che utilizzerá la stessa quantitá di core ma quello che conta è l’architettura. La grafica del chip, invece, sará di nove o dieci core.