Wi-Fi gratis: il progetto prosegue con tante nuove aggiunte, ecco dove

L’estensione della rete condivisa Wi-Fi in tutta Italia continua alla grande grazie al progetto “Piazza Wi-Fi Italia“. L’idea, lanciata dal ministero dello sviluppo economico, vuole in tutti i modi offrire ai cittadini un metodo per connettersi in maniera gratuita e in maniera molto semplice grazie all’applicazione dedicata. Il tutto permetterà quindi di avere a disposizione una rete Wi-Fi libera e diffusa sull’intero territorio italiano.

I lavori per lo sviluppo di questa rete sono stati affidati all’azienda Infratel Italia lo scorso 23 gennaio 2019, con TIM che li ha realizzati per tanti comuni. Dallo scorso marzo 2020 il progetto è stato esteso alle strutture sanitarie ed ospedaliere dove saranno installati 5000 hotspot gratuiti.

Nel frattempo sembra che una grande sprint sia stato dato, come riportato dagli organi di informazione locali, in Trentino. Diversi punti di accesso sarebbero stati infatti installati consentendo a tutti di ottenere una connessione gratuita per le strade o dove si concentra maggiormente la popolazione. Il tutto coinciderà anche con un grande sviluppo della fibra ottica.

 

Progetto Piazza Wi-Fi Italia: in Trentino tantissimi nuovi punti di accesso al servizio gratuito

Ad impegnarsi nella questione ci sta pensando tanto Trentino Digitale con il DG Kussai Shahin che si è espresso in merito dichiarando:

“Trentino Digitale è impegnata, con le sue competenze tecniche, nella progettazione e realizzazione degli interventi necessari per garantire la concretizzazione delle strategie e le iniziative della Provincia, in collaborazione con tutti gli attori. L’obiettivo è la digitalizzazione del territorio trentino e la diffusione dei servizi digitali nei Comuni, anche come elemento di attrattività e competitività”.