tim

TIM ha lanciato una serie di iniziative low cost per questi mesi primaverili. Il provider italiano vuole essere degno rivali di altri operatori che hanno puntato tutto su ricaricabili convenienti per costi e soglie di consumo. Per sfidare direttamente Iliad e WindTre, il gestore italiano propone ai suoi clienti le nuove tariffe TIM Sprint. 

 

TIM, sino a Maggio disponibili le tariffe Sprint per tutti i clienti

Le tariffe Tim Sprint sono disponibili in diverse versioni, con modifiche inerenti a costi e consumi. Gli utenti potranno attivare queste offerte con la portabilità del loro numero da altro gestore. Le promozioni, però, al tempo stesso sono disponibili anche per chi già ha attivato una ricaricabile con il gestore italiano.

Nel dettaglio, TIM Sprint si presenta in tre diverse versioni. In una versione primaria, gli utenti potranno accedere a consumi senza limiti con chiamate verso tutti i numeri fissi e mobili e SMS da inviare a chiunque. Per quanto concerne il pacchetto internet, gli abbonati riceveranno 70 Giga. Il prezzo con rinnovo mensile è invece fissato a quota 7,99 euro.

Per la seconda versione della ricaricabile, TIM prevede un costo mensile pari a 9,99 euro. Gli abbonati, in questo caso, riceveranno consumi senza limiti con chiamate verso numeri fissi e mobili più SMS illimitati e 50 Giga internet. La versione finale dell’offerta di TIM prevede un rinnovo a trenta giorni dal valore di 11,99 euro. Gli utenti avranno sempre chiamate senza limiti, SMS infiniti e 50 Giga internet.

Le tre versioni delle tariffe Sprint saranno disponibili al pubblico sino alla fine del mese di Maggio.