sex educationEra il 2019 quando per la prima volta la serie TV Sex Education è stata aggiunta al catalogo Netflix. Oggi a distanza di tre anni ci troviamo ad attendere impazientemente l’uscita della terza stagione. Benché non ci siano ancora molte notizie al riguardo un’informazione chiave ci giunge direttamente da un report della piattaforma per i propri investitori; oltre agli utili prodotti durante l’anno, il testo si concentra sui progetti futuri.

Ecco quanto riportato: “Prevediamo che la crescita degli abbonamenti a pagamento accelererà nuovamente nella seconda metà del 2021 mentre entriamo in una solida metà esteriore con il ritorno di grandi successi come Sex Education, The Witcher, La Casa di Carta e You, oltre a un’entusiasmante serie di film originali tra cui il finale della trilogia di The kiss-in Booth“.

Sex Education: cosa aspettarsi dalla nuova stagione

 

La terza stagione di Sex Education si prepara a tante novità. Una su tutte è l’ingresso di alcuni volti nuovi nel cast. Nello specifico gli attori in questione sono Jason Isaac, Jemima Kirke e Dua Saleh; l’attore famoso per il ruolo di Lucius Malfoy vestirà i panni del fratello del preside Groff.

Per quanto riguarda invece la Kirke, l’attrice vestirà i panni della nuova preside dell’istituto. L’ultima della nostra lista invece sarà una new entry tra le fila degli studenti e, stando a quanto trapelato, la ragazza si troverà molto presto a scontrarsi con la nuova preside dell’istituto. Per scoprire tutto sulla terza stagione della serie Netflix dunque non resta altro che attendere l’uscita dello show prevista per la fine dell’anno.