telegram-clubhouse-voice-chats-opzione-aggiornamento-androidParecchie persone hanno scoperto (o riscoperto) Telegram solo di recente, in occasione dello scivolone mediatico fatto da Facebook con l’immissione della nuova politica di utilizzo per WhatsApp. Ma, ad ogni modo, la fama dell’app dall’aeroplanino azzurro volante è ben nota per una serie di funzioni segrete e novità tra cui, per ultima, quella relativa alle chat vocali che ottimizzano ulteriormente l’esperienza utente. Scopriamo quali sono i fattori che stanno portando sempre più utenti a rivalutare il ruolo di questa moderna piattaforma.

 

Telegram non ha più rivali: WhatsApp sconfitta dalla potenza delle nuove funzioni segrete

Le chat vocali diventano del tutto programmabili in virtù di quello che si è confermato come uno storico aggiornamento Telegram. Anche gli utenti italiani beneficiano di questo nuovo layer di utilizzo che consente di stabilire un orario per l’inoltro delle comunicazioni.

A parte questo Telegram si riconosce per una serie di caratteri tipici assenti o mal coniati su altre analoghe piattaforme. In primo luogo parliamo di un’app gratuita e senza pubblicità che consente di esprimere tutta la potenza della condivisione con foto, video, audio, documenti, GIF e molto altro ancora. Secondariamente è una soluzione che incentiva la sicurezza grazie all’applicabilità dei criteri di crittografia simmetrici AES a 256-bit, RSA a 2048-bit e scambio di chiavi sicuro Diffie-Hellman.

Ultimo, ma non ultimo, il principio della sincronizzazione che garantisce un utilizzo Sim-Free dei profili con accesso garantito allo storico delle chat e delle funzioni su più dispositivi.  Puoi iniziare a scrivere sul telefono e concludere il messaggio sul tablet o attraverso il tuo PC, ove si rende disponibile l’apposita applicazione per sistemi Windows ed altre piattaforme.