vodafone 5G Italia

Uno degli impegni strategici di Vodafone da qui ai prossimi mesi sarà l’estensione della copertura 5G in gran parte del territorio italiano. Il gestore inglese, che è il primo operatore ad aver portato le linee internet di nuova generazione nel nostro paese, ha ora fatto un passo in avanti per il raggiungimento del suo traguardo.

 

Vodafone, altre 20 città ricevono le nuove reti 5G

La grande novità di primavera per Vodafone è l’estensione della tecnologia 5G in 20 città in giro per l’Italia. La lista delle città ora compatibili con il 5G di Vodafone prevede capoluoghi del Nord, del Centro e del Sud. In particolare, i centri ora 5G Ready del provider inglese sono: Genova, Bergamo, Brescia, La Spezia, Monza, Novara, Verona, Padova, Parma, Rimini, Trento, Trieste, Venezia, Firenze, Cagliari, Prato, Palermo, Bari, Catania e Reggio Calabria.

Considerata la popolazione di queste città italiane e la percentuale dei clienti di Vodafone, in prospettiva più di un milione di clienti potrà ora avere accesso alle linee internet ad alta velocità. Tenuto conto della copertura, per beneficiare del 5G sarà comunque necessario attivare una delle tariffe 5G Ready di Vodafone.

Le città 5G Ready si uniscono alla primaria lista di Vodafone che comprendeva già capoluoghi come Milano, Roma, Napoli, Torino, Bologna, oltre ad alcuni piccoli centri della provincia milanese. Lo sguardo di Vodafone è già proiettato ai prossimi mesi, quando ulteriori città saranno compatibili con le reti internet di nuova generazione. Per il 2022, inoltre, il provider vuole garantire il suo 5G al maggior numero di clienti in Italia.