Vaccino Covid

Come sempre il business si muove dove c’è richiesta e spesso chi si approfitta delle disgrazie altrui non promette mai bene. In questi casi la criminalità è dietro l’angolo e occorre fare molta attenzione. Si tratta del nuovo fenomeno dei viaggi della speranza per i vaccini. Persone disperate che vedono troppo distante il loro turno starebbero prenotando la loro dose di vaccino Covid-19 all’estero.

Il caso della Serbia è emblematico perché si stanno verificando molti casi di truffa. Occhio a questi tour organizzati. Anche perché il Governo Serbo ha sospeso tutte le vaccinazioni per gli stranieri fino a che non avrà completato quelle per i suoi cittadini. Ecco tutti i dettagli.

 

Il Governo in Serbia sta mettendo in guardia tutti: non somministriamo il vaccino Covid-19 agli stranieri

Quanto è apparso in internet e su alcune reti sociali è evidentemente una 
truffa, dalla quale tutti devono guardarsi, in particolare gli stranieri” è il messaggio di allerta di Mihailo Jovanovic. È il responsabile del portale governativo eUprava e ha spiegato che è possibile prenotare il vaccino Covid-19 anche per gli stranieri, ma per ora il Governo Serbo si sta concentrando sui suoi cittadini.

“Sin dall’inizio abbiamo consentito anche ai cittadini stranieri, residenti e non residenti in Serbia, di prenotarsi sul portale eUprava, ma ora siamo concentrati sulla vaccinazione dei nostri cittadini serbi. Quando avremo vaccinato i serbi, allora sarà il turno dei cittadini stranieri” ha ribadito Jovanovic.

Tuttavia le prenotazioni degli stranieri sul portale aumentano e con esse anche il rischio di essere truffati. Occorre tener ben presente che in Serbia non c’è altro modo per ricevere il vaccino Covid-19 se non effettuando regolare prenotazione su eUprava. Altri gruppi o organizzazioni che promettono viaggi per riceverlo prima e senza attesa sono solo truffe mangia soldi.

Purtroppo le truffe a tema Covid-19 continuano a diffondersi e possono davvero essere pericolose. Il consiglio è quello di fare molta attenzione e seguire solo le fonti ufficiali. Affidarsi a sedicenti risolutori che promettono il vaccino Covid-19 in modo facile solitamente nascondono un doppio fine: rubare denaro.

VIAVia