tesla-battuta-huawei-auto-elettrica

Ormai non è più una novità che Huawei sia impegnata per fare grandi cose nel mercato automobilistico. La parte più grande si questo progetto la si vedrà a partire dagli ultimi tre mesi di quest’anno, ma qualcosa è già stato dato da mangiare al grande pubblico. Si tratta di una vettura elettrica che può tranquillamente battere Tesla.

Tesla ormai è sinonimo di auto elettriche e a guida autonoma. Questo tipo di veicoli devono avere diverse caratteristiche importanti. Una di queste deve essere per forza l’autonomia visto che la ricarica richiede molto più tempo di una semplice sosta alla pompa di benzina. Il primo veicolo prodotto da Huawei in collaborazione con un altro marchio è stato detto che ha un’autonomia di 1.000 chilometri.

 

Tesla contro Huawei: le auto elettriche

Huawei, in ritardo rispetto a Tesla, ha iniziato a investire pesantemente in questo mercato. Si sta parlando di un miliardo di dollari in soli componenti per le auto intelligenti per tecnologie come guida autonoma. Adesso stanno puntano soprattutto alla ricerca e sviluppo. Per ora però, il colosso cinese si concentrerà solamente nel mercato interno del paese dove il suo peso ha un’importanza assoluta. Il fatto che il marchio statunitense sia stata accusata di spionaggio facilità tutto.

huawei-automobili-guida-autonoma

Le parole del nuovo presidente a rotazione di Huawei: “La nostra squadra sta facendo il meglio e spero che facciano il meglio. Non so se ce ne vantiamo. Mi hanno detto che la nostra macchina può raggiungere 1.000 chilometri di guida autonoma ininterrotta nell’area urbana, che è molto meglio di Tesla.”