Apple, iPhone 11 Pro, iPhone 11,

Se siete i fortunati proprietari di un iPhone 11 Pro, potreste essere in possesso di un bel tesoro senza saperlo. Non parliamo solo dello smartphone e del suo valore commerciale, ma di un prodotto estremamente raro e quindi estremamente prezioso.

Infatti, Apple ha realizzato e messo in commercio una iPhone 11 Pro con un errore di produzione. Come si può vedere nella foto in apertura, il logo sul retro è in una posizione diversa dal solito. La mela è decentrata rispetto all’asse verticale del device, causando così un effetto molto particolare se si guarda il retro.

L’account Twitter Internal Archive ha confermato che proprio questo errore di produzione incrementa esponenzialmente il valore del device. L’account si occupa di device Apple rari e particolari e infatti, questo iPhone 11 Pro con difetto è stato venduto all’asta per 2700 dollari.

Apple ha realizzato una serie di iPhone 11 Pro con un difetto

Il motivo di una cifra così elevata è legata proprio agli standard di qualità Apple. Trovare un iPhone 11 Pro con un tale difetto è estremamente raro. Si stima che le possibilità siano di 1 su 100 milioni ma potrebbero essere anche meno, a conferma dell’estrema eccezionalità dell’evento.

Inoltre, una ulteriore particolarità del difetto di questo device è quella di essere arrivato sul mercato. Di solito, attraverso i controlli qualità, i prodotti difettosi vengono scartati e distrutti, tuttavia per questo device non è successo.

Tuttavia, non è la prima volta che Apple commette un errore simile. Nel 2015 ha commercializzato un iPad Pro in colorazione argento con un Touch ID dotato di un anello dorato. La combinazione ovviamente era errata, ma il device è diventato estremamente raro proprio per questo difetto di produzione.