Resident Evil, Film, Sony, reboot,

Il franchise di Resident Evil si arricchisce ogni giorno con nuovi contenuti che faranno felici i fan. In attesa di poter giocare al nuovo capitolo videoludico RE: VILLAGE, Sony Pictures ha rilasciato nuovi dettagli sull’atteso film.

La pellicola si intitolerà Resident Evil: Welcome to Raccoon City e rappresenterà un reboot della saga cinematografica. Il nuovo film diretto da Johannes Roberts prenderà le distanze dalla serie creata da Paul W. S. Anderson con protagonista Milla Jovovich.

Il regista ha confermato che il proprio film sarà totalmente slegato dai precedenti e servirà per rilanciare la saga sotto una nuova veste. La motivazione addotta dallo stesso regista è quella di voler ritornare alle origini del franchise. Questo significa che Resident Evil: Welcome to Raccoon City sarà più simile ai videogiochi che ai precedenti film.

Resident Evil: Welcome to Raccoon City si preannuncia un progetto molto interessante

Secondo Comic Book, le ambientazioni saranno più inquietanti e di conseguenza il tono del film sarà più horror che in passato. La pellicola sarà ambientata a Raccoon City, principale sede del gigante farmaceutico Umbrella Corporation. La città però è stata abbandonata a causa di una malattia che si è diffusa tra gli abitanti scatenando così una epidemia senza precedenti.

Un piccolo gruppo di sopravvissuti dovrà trovare il modo di scoprire i piani della Umbrella e al tempo stesso riuscire a scappare dalla città. Tra i protagonisti ci saranno Kaya Scodelario che vestirà i panni di Claire Redfield e  Robbie Amell quelli di suo fratello Chris Redfield.  Hannah John-Kamen interpreterà Jill Valentine, Avan Jogia sarà Leon S. Kennedy mentre a Tom Hopper è affidato il personaggio di come Albert Wesker.