Lucifer: gli attori si riuniscono per la lettura del copione dell'ultimo episodio

Il tempo stringe e l’impazienza dei fan di Lucifer si fa ormai sentire. Tutto sta per concludersi: la seconda parte della quinta stagione è pronta, gli attori sono quasi arrivati al termine delle riprese e si apprestano a scambiarsi tenere parole. Insomma, l’atmosfera si riempie di ansia e malinconia nella previsione di una fine concreta (state tranquilli, la serie  si concluderà con una sesta stagione di 10 episodi). A breve, infatti, verrà girato l’ultimissimo episodio, come lascia intuire il co-showrunner Joe Henderson e i protagonisti, in messaggi di gratitudine su Twitter.

Lucifer: l’emozione di Joe Henderson e degli attori

Henderson ha scritto in allegato ad una foto di repertorio risalente alla prima stagione della serie: “Che emozioni. Amo questa famiglia incredibile. Siccome non posso postare una foto recente, per non fare spoiler, eccone una che immortala il primo tavolo di lettura, subito dopo l’episodio pilota. Ne abbiamo fatta di strada”.

Le reazioni dei membri del cast

Al tweet l’interprete di Maze Lesley-Ann Brandt ha risposto con un cuore giallo ed una faccina con la lacrima. L”interprete del Diavolo scrisse: “Grazie a te perché metti il cuore in tutte le cose che fai. È stato un grande viaggio e non vedo l’ora di scoprire cosa farai dopo”. Anche D.B. Woodside, che interpreta Amenadiel, ha ammesso tristemente di essere arrivato alla fine di un lungo percorso. Egli ha scritto all’attore di Lucifer: “Sei un talento divino e un vero gentiluomo. Ti voglio bene, fratello”, il quale ha risposto: “Ti voglio bene. So che sembra ridicolo a dirsi, ma ho amato ogni scena che abbiamo girato negli anni. Mi sono goduto ogni minuto. Grazie per essere una forza della natura e un ottimo amico. Sei il migliore”.