whatsappTra le novità introdotte nel corso degli anni da WhatsApp una di sicuro ha avuto un notevole impatto tra gli utenti. Ci riferiamo ai messaggi vocali che dal momento della loro introduzione, nel loro piccolo, hanno cambiato il nostro modo di comunicare. Tuttavia questa nuova funzione ha dato carta bianca ad alcuni utenti che si lasciano spesso prendere dalla loquacità.

Ciascuno di noi si sarà trovato almeno una volta a dover ascoltare note audio dalla lunghezza improponibile. Ma come risolvere il problema delle note audio troppo lunghe? Sembra che gli sviluppatori WhatsApp abbiano finalmente trovato la soluzione a questo problema. Dovrebbe infatti quanto prima sbarcare sui nostri dispositivi la possibilità di ascoltare le note audio al doppio della normale velocità di riproduzione.

WhatsApp: arrivano i messaggi vocali accelerati

 

A dare la notizia di questa possibile nuova funzione WabetaInfo, gruppo conosciuto per la ricerca delle ultime feature pronte ad essere inserite nell’App di messaggistica istantanea. Stando a quanto comunicato ad oggi la nuova funzionalità non sarebbe istallata neanche nelle versioni preliminari e quindi si tratterebbe di una semplice indiscrezione.

Da un punto di vista tecnico tale funzione non dovrebbe essere difficile da implementare; d’altronde anche altre applicazioni che offrono lo stesso servizio, come Telegram, ne sono già munite. Non resta dunque che attendere la decisione di WhatsApp che comunque, sembra pensarci. Non ci resta a questo punto che attendere i prossimi aggiornamenti per scoprire se il gigante della messaggistica istantanea deciderà davvero di introdurre questa nuova funzione per gli utenti o se resterà solo una voce di corridoio.