AstraZeneca

Cresce la paura tra militari e insegnanti in programma per ricevere la dose del vaccino AstraZeneca che gli spetta. Questo a seguito di alcune recenti morti sospette dopo essere state vaccinate con un lotto di questa azienda. Oltre a chi ha accusato sintomi importanti dopo averlo ricevuto. Ecco tutti i dettagli di quanto dichiarato da AstraZeneca e dagli esperti.

 

AstraZeneca ribadisce che il suo vaccino è sicuro

Non ha dubbi AstraZeneca, l’azienda biofarmaceutica anglo-svedese operante nella ricerca scientifica, nello sviluppo e nella commercializzazione di farmaci con obbligo di prescrizione medica. Secondo quanto dichiarato ribadisce che il suo vaccino anti Covid è sicuro ed efficace.

Chiaramente quanto affermato da AstraZeneca non riguarda soltanto il suo vaccino in generale, ma anche e soprattutto il lotto che è finito alle cronache a seguito di alcune morti e diverse controindicazioni piuttosto impegnative.

“Da un’analisi dei nostri dati di sicurezza su oltre 10 milioni di somministrazioni non è emersa alcuna prova di un aumento del rischio di embolia polmonare o trombosi venosa profonda in qualsiasi gruppo di età, sesso, lotto o in qualsiasi paese in cui è stato utilizzato il vaccino AstraZeneca contro Covid-19. Il numero di questi eventi è significativamente inferiore nei soggetti vaccinati rispetto al numero osservato nella popolazione generale”. Questo è quanto affermato dall’azienda che rigetta qualsiasi accusa che mette in dubbio alla bontà del suo vaccino.

Inoltre AstraZeneca ha confermato che, avendo eseguito tutti gli accertamenti, non ci sono aspetti che hanno impattato sulla “qualità, sicurezza e efficacia del lotto in questione”. Di tutto questo l’azienda ha prontamente informato l’Aifa che aveva precedentemente segnalato i casi avversi.

Quindi si può dire che il vaccino anti Covid-19 AstraZeneca è sicuro? Stando a quanto dichiarato dall’azienda a seguito di numerosi accertamenti e alle recenti interviste di alcuni esperti pare proprio di sì. Naturalmente la preoccupazione è un sentimento personale difficile da smorzare. Soprattuto quando in gioco c’è la propria salute. Tuttavia le dichiarazioni espresse possono essere degne di fiducia vista la provenienza. AstraZeneca non è certo l’ultima azienda ritrovata in campo medico-scientifico.

Chissà se l’Italia riuscirà ad implementare il quantitativo di vaccinazioni contro il Coronavirus così da scongiurare la profezia tragica di Bill Gates.