Whatsapp e Telegram: entrambe le app si possono usare senza numero

Per poter utilizzare app di messaggistica come Whatsapp e Telegram è ovviamente fondamentale l’uso del numero di telefono. Questo lo sapevamo. Ciò che invece non ci aspettavamo è che possiamo utilizzarle anche senza quest’ultimo. Ma come? Tranquilli, bastano pochi semplici passaggi.

Whatsapp e Telegram: come utilizzarle

Il procedimento per Telegram

Innanzitutto è necessario scaricare dagli store online,GrooVe IP o TextPlus. Una volta avviate queste ultime, creiamo un account con email e password. Dopodiché scegliamo un prefisso fra quelli disponibili e un numero virtuale. A tal punto si dovrà scaricare Telegram dallo store, inserire il numero telefonico già esistente e non indirizzato ad alcun utente (con prefisso americano +1), e il gioco è fatto.

Il procedimento per Whatsapp

Per quanto riguarda invece Whatsapp, beh… non c’è molta differenza. Anche qui il procedimento è molto simile. Servirà però disinstallare l’app sul telefono e impostare il device in modalità aerea. Per quale ragione è necessario tale procedimento? Se apriamo il software e ci aggiungiamo il numero, l’app non potrà inviare il messaggio di verifica attraverso il server, in quanto è impostato sulla modalità aerea. Qualora optassimo per  “Controlla tramite SMS“, bisognerà aggiungere un indirizzo email. Dunque si dovrà cliccare su “Invia” e subito dopo su “Annulla“, così da annullare l’autenticazione. Non dimenticate un dettaglio: è fondamentale essere veloci nel premere i tasti virtuali per riuscire nell’impresa.

Tornate a trovarci per scoprire un metodo efficace e in grado di inviare messaggi fake tramite app come Spoof Text Messages o Fake-a-message. Ciò vi permetterà di configurare il tutto e di utilizzarlo immediatamente.