Sony visore VR PlayStation

La nuova console di ultima generazione è arrivata ufficialmente sul mercato da pochi mesi ma, nonostante questo, in arrivo ci sono interessanti novità. Come comunicato in queste ore, infatti, il noto produttore Sony ha rivelato che sta progettando un nuovo visore VR per la sua PlayStation 5. 

 

Sony è al lavoro per sviluppare un nuovo visore VR per la sua ultima console

L’azienda ha sorpreso tutti con la sua ultima console grazie alla sua potenza e alle novità apportate. Come già accennato, però, per il futuro è previsto l’arrivo di una ulteriore novità. Nel corso delle ultime ore il vicepresidente senior dell’area Platform Planning & Management di Sony Interactive Entertainment, ovvero Hideaki Nishino, ha infatti rivelato che è già in cantiere la realizzazione di un nuovo visore VR per la PlayStation 5.

Per realizzarlo, l’azienda ha dichiarato che sfrutterà “ciò che hanno imparato dopo l’uscita di PS VR su PS4“. Tuttavia, sembra che l’attesa sarà ancora lunga, almeno non prima della fine del 2021. L’azienda ha infatti così dichiarato: “C’è ancora molto lavoro da svolgere per ultimare il nostro nuovo sistema VR, quindi non uscirà nel 2021. Volevamo comunque fornire questa notizia in anticipo ai nostri fan, dato che la comunità di sviluppatori ha già cominciato a lavorare su nuovi mondi da esplorare in realtà virtuale“.

Per quanto riguarda le caratteristiche di questo nuovo visore, è stato confermato che troveremo un “design più ergonomico” e che sarà presente un unico cavo per collegarlo alla console. Dovrebbe inoltre essere realizzato anche un controller dedicato per integrare al meglio le funzionalità del visore VR.