Apple, iPhone 12, iPhone 11, iPhone 12 Pro Max, Samsung, Xiaomi, Redmi

Secondo Omdia, società specializzata nelle ricerche di mercato, il 2020 è stato caratterizzato da soli tre produttori di smartphone. Apple, Samsung e Xiaomi hanno dominato le vendite lo scorso anno e la situazione è rimasta invariata rispetto al 2019.

Il report stilato da Omdia si basa sulle spedizioni di device che poi raggiungono il mercato. Questo dato rispecchia direttamente quello delle vendite in quando una maggiore richiesta da parte del pubblico significa dover aumentare la produzione.

Il dominio assoluto della classifica è di Apple che conquista la TOP 3 anche se non nel modo in cui ci si aspettava. Il device preferito dagli utenti è iPhone 11, il flagship dello scorso anno, che raggiunge 64.8 milioni di unità spedite. Al secondo posto troviamo iPhone SE 2020 con 24.2 milioni di device e solo al terzo posto iPhone 12 con 23.3 milioni di spedizioni.

Apple è riuscita a piazzare nella TOP 10 altri due device: iPhone 12 Pro Max e iPhone 12 Mini. Il totale quindi è di cinque device su dieci che possono vantare il logo della Mela sul retro.

Anche Samsung ha performato bene, anche se non agli stessi livelli dell’azienda di Cupertino. Il brand coreano ha raggiunto quattro device su 10 in classifica: Galaxy A51, Galaxy A21s, Galaxy A01 e Galaxy A11. Il terzo competitor è Xiaomi con il Redmi Note 9 che si posiziona nono in classifica.

Di seguito è possibile vedere la TOP 10 dei device che hanno registrato il maggior numero di spedizione nel corso dello scorso anno:

  1. iPhone 11
  2. iPhone SE (2020)
  3. iPhone 12
  4. Galaxy A51
  5. Galaxy A21s
  6. Galaxy A01
  7. iPhone 12 Pro Max
  8. Galaxy A11
  9. Redmi Note 9 Pro
  10. iPhone 12 Mini