Auto elettriche: quali sono i modelli più venduti del 2020?

Al sol pensiero che nel futuro saremo circondati non più da combustibili inquinanti, ma da auto elettriche a basso impatto ambientale, ci viene da tirare un sospiro di sollievo. Già nel 2020 infatti il mercato Pev (elettriche più ibride plug-in) ha registrato una crescita del 41%, con 3.124.793 vetture consegnate (2.141.311 erano elettriche o Bev). Ecco i modelli più gettonati ultimamente.

Auto elettriche: la lista di alcune delle migliori nel 2020

La Tesla Model 3

Tesla è la numero uno in questo campo. In particolare, la Model 3 con ben 365.240 unità, si è distinta dalle altre in maniera inconfondibile. Inutile descriverla, parla da sé. Adesso è possibile acquistarla a 47.990 euro.

La piccola Wuling Hong Guang Mini EV

La Wuling HongGuang Mini EV, tra le più efficienti, nel 2020 ha venduto ben 119.255 unità. L’auto elettrica è lunga 291 cm, larga 149 e alta 162 cm, ha quattro posti ed un bagagliaio che raggiunge la capacità di 741 litri con i sedili abbattuti. È poi dotata di una batteria da 9,2 kWh. Il costo muta dai 28.800 ai 38.800 yuan, al cambio 3.500-5.000 euro.

L’elettrica compatta Zoe si conferma un modello di successo

Di Renault Zoe ne sono state vendute 100.431. Le auto elettriche in questione hanno portato in dote una batteria da 52 kWh, che permette 390 km con una ricarica. La velocità massima ufficiale (autolimitata) è di 140 km/h. I costi arrivano a 34.450 euro.

Un’immagine della Volkswagen ID.3

La Volkswagen Id.3 in tre mesi di vendita ha conquistato 56.937 unità. Trattasi della prima elettrica compatta del costruttore tedesco costruita sulla specifica piattaforma Meb. Questa si può trovare in Italia in quattro allestimenti: City, Life, Business e Tech. Ad eccezione della City, con una batteria da 45 kWh, i tre modelli hanno la stessa base tecnica che comprende una batteria da 58 kWh (l’autonomia è di 415 km). I prezzi ammontano a 38.400 euro (da cui vanno detratti gli incentivi).