Resident Evil, Film, Sony, reboot,

Quest’anno sarà estremamente interessante per i fan di Resident Evil. Il prossimo 3 settembre debutterà a livello internazionale il nuovo film dedicata alla saga creata da Capcom. La produzione si preannuncia come un reboot della serie cinematografica avviata nel 2002 con il film scritto e diretto Paul W. S. Anderson.

Possiamo aspettarci che il nuovo film di Residet Evil sarà una sorta di origin story. Le indiscrezioni a riguardo sembrano indicare che ci sarà una grande attenzione alle vicende e ai personaggi mostrati. Infatti, gli sceneggiatori hanno intenzione di rimanere fedeli alla storia ufficiale narrata nei vari capitoli della saga videoludica.

La sinossi ufficiale ci fornisce qualche informazione in più, la storia si svolgerà nel 1998 e sarà ambientata a Raccoon City. Immaginiamo che la narrazione sarà incentrata sulla diffusione del Virus-T e le conseguenze dell’incidente causato dalla Umbrella Corporation.

Resident Evil è pronto per tornare sul grande schermo

Nel cast spiccano i nomi di Kaya Scodelario che interpreterà Claire Redfield; Hannah John-Kamen sarà Jill Valentine e Robbie Amell reciterà nel ruolo di Chris Redfield. I tre personaggi classici di Resident Evil si scontreranno contro Tom Hopper che invece presterà il volto al villain Albert Wesker. Il film sarà scritto e diretto da Johnannes Roberts.

Leggendo queste poche righe immediatamente torna alla memoria il primo film della saga creata da Paul W. S. Anderson. La pellicola del 2002 prendeva chiaramente spunto dalla storia dei primi capitoli di Resident Evil per poi differenziarsi nei capitoli successivi. Tra i protagonisti troviamo Milla Jovovich e Michelle Rodriguez mentre le vicende si svolgono nell’Alveare, la base segreta della Umbrella Corporation che scatenerà poi il disastro di Raccoon City.

Al momento Sony sembra intenzionata a distribuire il film solo in alcuni mercati selezionati. Ovviamente bisognerà attendere l’evoluzione della pandemia per valutarne la fattibilità. Inoltre, ricordiamo che a maggio è atteso l’arrivo di Resident Evil Village che ci farà scontrare con l’affascinante e temibile Lady Dimitrescu

Articolo precedenteCongiuntiva dell’occhio umano: ecco com’è stata riprodotta in laboratorio
Articolo successivoNetflix: maggior numero di candidature ai Golden Globe per il secondo anno consecutivo
Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger