Il colosso statunitense Google ha rilasciato la versione stabile di Chrome 88 solo poco più di una settimana fa, ma sembra che non passerà molto prima che proceda al rilascio della prossima versione 89, almeno sui dispositivi Android.

L’apk della nuova beta, infatti, è stato già avvistato e caricato sul noto portale APK Mirror ed è stato accompagnato da un post sul blog ufficiale di Chromium che spiega alcune delle principali novità del nuovo aggiornamento. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Google Chrome 89 si è già intravisto in versione Beta su Android

Tra le principali novità del nuovo aggiornamento ne troviamo alcune interessanti, che sembrerebbero colmare sempre di più il gap tra le app native e le PWA, visto che Chrome 89 introduce una nuova API Web NFC che permette ai siti web (quindi anche alle PWA) di leggere e scrivere i tag NFC. Arriva anche l’abilitazione di default dell’API WebHID (Human Interface Device), grazie alla quale sarà possibile gestire un maggior numero di periferiche di controllo direttamente dal browser.

Vengono citati esplicitamente anche i controller dedicati ai giochi, quindi è possibile immaginare che questo aggiornamento sarà utile per tutti quei servizi di gaming in streaming dotati di un client basato su una web app. Restando in tema di periferiche, Chrome 89 introduce anche l’API Web Serial, grazie alla quale è possibile mettere in comunicazione i siti web con dei dispositivi esterni, come ad esempio stampanti tradizionali e 3D.

L’API è già attiva sulla versione desktop di Chrome 89 beta e non è chiaro se sarà utilizzabile anche da Android. Insomma, questo aggiornamento di Chrome sembra essere molto promettente e, stando ai precedenti rilasci, potrebbe arrivare in forma stabile entro il mese di febbraio. Non ci resta che attendere ancora qualche giorno per scoprire maggiori dettagli.