Apple visore AR e VRGli Apple Glass sono senza alcun dubbio tra i dispositivi del colosso di Cupertino più agognati e discussi degli ultimi tempi anche se sono decisamente scarse le informazioni certe sulla loro effettiva creazione. Tantissimi brevetti hanno dato modo di immaginare cosa Apple abbia in serbo per il suo pubblico. Ma è ancora impossibile delineare un quadro davvero affidabile che riassuma quelle che potrebbero essere le caratteristiche degli smartglass. Si presume di conseguenza che, nonostante le indiscrezioni emerse negli ultimi tempi secondo le quali il lancio potrebbe non essere troppo lontano, sarà necessario attendere ancora un po’. Nel frattempo, però, Apple potrebbe presentare entro il 2022 il suo primo visore VR e AR. 

Visore VR e AR Apple: il dispositivo arriverà nel 2022 e avrà un costo non indifferente!

 

Il primo visore AR e VR di Apple potrebbe quindi arrivare entro il prossimo anno ma stando a quanto affermato da Mark Gurman di Bloomberg, il colosso di Cupertino potrebbe offrire un dispositivo prevalentemente incentrato su funzioni che sfrutteranno la realtà virtuale per poi procedere in futuro con il lancio di un ulteriore dispositivo con maggiori funzionalità AR. 

Apple potrebbe così introdursi nel mercato presentando un visore VR che permetterà all’utente di riprodurre video, di comunicare e utilizzare videogiochi 3D. A suscitare non poca curiosità, però, sono le ipotesi avanzate da Gurman in merito a quello che potrebbe essere il costo del dispositivo. Pare, infatti, che Apple possa presentare il visore a un costo decisamente più alto rispetto a quelli attualmente in mercato, il cui prezzo va dai 300 ai 900 dollari.