Vodafone, operatori telefonici, TIM, down, disservizi

Gli utenti Vodafone hanno avuto un brutto risveglio, sia le utenze fisso che mobile sembrano non funzionare a dovere. Gli utenti infatti hanno segnalato rallentamenti nella navigazione ma anche l’impossibilità di usare la rete dati. I disservizi si estendono anche alla utenze fisse con problemi continui alla linea.

Come si può vedere sul sito Downdetector, i problemi sono iniziati già da ieri sera. Infatti, a partire da mezzanotte ci sono state le prime segnalazioni che, inevitabilmente, sono aumentate alle prime luci del mattino.

Oltre alle segnalazioni di malfunzionamento, anche su Twitter molti utenti stanno lamentando problemi. È possibile leggere tutti i Tweet degli utenti cercando nel campo di ricerca l’hashtag #VodafoneDown.

Gli utenti Vodafone stanno riscontrando problemi a navigare

Alcuni utenti, infatti, stanno notando che il segnale di rete è presente a tratti. La connessione va e viene, rendendo impossibile navigare per lunghi periodi o con velocità ben al di sotto dello standard. Altri invece segnalano che tutti i device sono offline senza possibilità di navigazione da fisso e da smartphone.

Al momento i disservizi sembrano localizzati nell’area Centro-Settentrionale. In particolari i centri più colpiti sono Roma e Milano ma ci sono segnalazioni anche nell’area di Perugia, Torino e Venezia.

Come sempre in questi casi, la situazione è in continua evoluzione. Le segnalazioni continuano ad aumentare anche se l’andamento è piuttosto variabile. Non sappiamo se Vodafone è già all’opera per risolvere il problema e per quanto tempo dureranno i disservizi. Non resta che attendere e vedere se l’operatore risolverà il problema in tempi brevi.

AGGIORNAMENTO con la dichiarazione di Vodafone: “Siamo a conoscenza di un disservizio temporaneo sulla rete mobile in alcune zone di Milano (Centro e periferia Nord-Ovest) e in alcune aree delle province di Varese e Como. Stiamo lavorando per risolverlo nel minor tempo possibile. Ci scusiamo con i clienti per il disagio”.

Inoltre, i nostri utenti segnalano che la connettività sta tornando normale, a conferma che il problema sembra risolto.