AndroidMolti di noi usano quotidianamente lo smartphone Android senza sapere minimamente quali siano le funzioni che esso nasconde. Quindi, oggi abbiamo deciso di svelarvi finalmente i 10 trucchi più interessanti da mettere in pratica se usi uno smartphone col SO del robottino verde. Andiamo a vedere nel dettaglio quali sono.

Android: 10 trucchi per usare il tuo smartphone al meglio

  1. Tutti sanno che sulla tastiera è possibile utilizzare delle GIF e delle emoji, ma non sanno che esiste un comodissimo modo di scrivere, ossia con lo swipe. Oltre a questo, c’è anche la trascrizione vocale che può risultare davvero facile e veloce.
  2. IFTTT è l’acronimo di “If this then that”, ed è un pratico e gratuito servizio consente di automatizzare le nostre azioni quotidiane, dalle più semplici a quelle più complesse.
  3. C’è la modalità ad una mano (single hand) la quale si attiva da Impostazioni > Funzioni Avanzate o tramite le shortcut previste con le varie distribuzioni Android personalizzate dagli sviluppatori. La suddetta serve soprattutto per gli smartphone che sono particolarmente grandi.
  4. Come facciamo a trovare uno smartphone Android smarrito? Sarà necessario accedere a questa pagina con il proprio account Google. Nel caso in cui il telefono è acceso e connesso, una mappa visualizzerà il dispositivo ed è possibile addirittura resettarlo a distanza
  5. Forse pochi lo sanno, ma è possibile registrare lo schermo anche in Android. La funzione può avere molteplici utilità, come la registrazione di una sessione di gioco o una guida utile da postare su YouTube. Le app da scaricare assolutamente sono Mobizen Screen Recorder ADV Registratore Schermo.
  6. Dal 2017, Google ha messo a disposizione due utility che migliorano le prestazioni dello smartphone. La prima in questione è Datally, la quale riduce il consumo dei dati vietando alle app di accedere alla rete. Dopodiché c’è Files Go, che libera lo spazio in eccesso eliminando doppioni e app inutilizzate.
  7. Il controllo delle autorizzazioni è una delle funzioni più tecniche. Di fatto, da Android Marshmallow in poi, è possibile modificare i permessi in qualsiasi momento. Andando a Impostazioni > App > Google Chrome e accedere alla voce di menu Autorizzazioni.
  8. C’è anche il controllo dei sensori, il quale può essere attivato dal tastierino numerico dello smartphone. Sarà necessario digitare questo codice segreto “*#0*# o *#*#4636#*#*” e si accederà al menu di controllo per i sensori. Questa funzione controlla i sensori per orientarsi (bussola) o verificare i LUX per la luminosità di una stanza o di una lampada LED.
  9. Con Clipboard avremo la possibilità di copiare e incollare ciò che vogliamo tenendo premuto il testo che vogliamo copiare e il contenuto verrà salvato temporaneamente in memoria. Lo stesso procedimento permette poi di incollare il testo.
  10. Infine, c’è la modalità sviluppatore che si attiva tramite un comando che offre l’accesso ad un menù segreto per aumentare performance e durata della batteria. Per accedere a queste impostazioni nascoste bisogna premere il tasto “build7 volte.