Xiaomi, insieme ai brand Redmi e POCO diventanti più o meno indipendenti nel corso del tempo, si appresta a lanciare numerose novità nelle prime settimane del 2021.

Secondo le ultime indiscrezioni, oltre all’attesissimo Xiaomi Mi 11, dovrebbero sbarcare anche altri nove dispositivi. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Xiaomi molto aggressivo con 9 nuovi dispositivi in vista

Nei giorni scorsi dalla Malesia sono arrivate le prime indiscrezioni relative a Redmi 9T, che potrebbe essere presentato tra una settimana esatta, l’8 gennaio e potrebbe essere seguito a ruota da numerosi altri dispositivi. Nei primi mesi di questo nuovo anno, dovrebbero essere ben 9 i nuovi dispositivi lanciati da Xiaomi sui mercati globali, a partire proprio da Xiaomi Mi 11 annunciato in Cina qualche giorno fa.

Oltre ai due modelli appena citati ci dovrebbe essere anche Xiaomi Mi 11 Lite 4G, che potrebbe utilizzare un nome diverso sul mercato indiano: POCO F2. L’esistenza di questo dispositivo è confermata dall’account Twitter di POCO India, che nei ringraziamenti di fine 2020 ha spoilerato una novità in arrivo nel 2021.

Il nuovo POCO dovrebbe essere un modello di fascia media, con Snapdragon 732G, schermo AMOLED a 120 Hz e una batteria da 4.250 mAh, una configurazione che lo pone in diretta concorrenza con POCO X3. Il tutto per creare non poca confusione, una politica che Xiaomi sembra interpretare al meglio, come sembra debba accadere anche con Redmi 9T. Chi sperava che il 2021 avrebbe portato un po’ di chiarezza per quanto riguarda Xiaomi, sembra dunque destinato a rimanere deluso ma non ci resta che attendere per dirlo con certezza.