blank

Square Enix ha annunciato che porterà Just Cause su mobile con il rilascio di uno sparatutto free-to-play. Si tratta di Just Cause: Mobile, il titolo sarà sviluppato da un team guidato da Square Enix e dovrebbe essere disponibile sul Google Play Store entro il prossimo anno previsto per il 2021.

Just Cause è una serie di videogiochi di azione e avventura di successo, con mappe open world e in cui fondamentalmente il giocatore dovrà assumere il controllo di una determinata area del paese.

Just Cause arriva su mobile, il titolo approderà sul Play Store nel 2021

Questo sparatutto offre una vista isometrica e conserva alcuni oggetti iconici della serie, come il rampino, il paracadutismo da aerei e sporgenze. Il gioco offrirà sia una campagna storia, sia una esperienza multiplayer competitivo con 30 giocatori e missioni cooperative con un massimo di 4 giocatori.

Just Cause: Mobile sarà un titolo free-to-play, ma Square Enix ha già confermato che includerà gli acquisti in-app. Inoltre, aprire le porte ad una versione mobile del celebre titolo non significa sacrificare l’esperienza console. Square Enix ha infatti sottolineato che non abbandonerà la serie principale dedicata a console e PC, ben conscia del fatto che non tutti gli utenti amino i giochi mobile F2P.

Ciò nonostante, il successo della serie non esclude l’ipotesi che Just Cause: Mobile possa conquistare un certo interesse e un buon numero di giocatori, anche se al momento non si hanno molti dettagli da condividere. Sicuramente altre informazioni verranno rivelate in futuro, ma fino ad allora, puoi dare un’occhiata al sito ufficiale dove puoi iscriverti per ricevere aggiornamenti e notizie sul gioco tramite e-mail.