Il 2021 sarà un anno davvero interessante durante il quale, sin dai primi mesi, avremo modo di conoscere nuovi smartphone decisamente particolari. Tra i dispositivi in arrivo sembra possano esserci anche tre nuovi smartphone pieghevoli prodotti da Samsung. A sostenere tale ipotesi ci pensa la società di ricerca UBI Research, secondo la quale Samsung provvederà entro il prossimo anno con il lancio di un nuovo Galaxy Z Fold 3, di un Galaxy Z Fold Lite e un Galalaxy Z Flip 2. 

Samsung: il prossimo anno potrebbero arrivare tre nuovi smartphone pieghevoli!

 

L’indiscrezione appare particolare interessante per vari motivi. Oltre a offrire la possibilità di avanzare ipotesi in merito a quelli che potrebbero essere i progetti del colosso, emerge infatti un dettaglio che potrebbe smentire quanto fino ad ora sostenuto dalle notizie trapelate in rete. Si fa riferimento alla possibile creazione da parte di Samsung di una versione economica dei suoi smartphone pieghevoli. Fino a questo momento le notizie ritenevano possibile la produzione di un Galaxy Z Flip Lite ma UBI Reasearch fa notare che non sarà così.

Samsung dovrebbe procedere con la presentazione della versione economica del suo Galaxy Z Fold, chiamata, proprio per tal motivo, Lite. A riguardo sono emerse anche alcune informazioni secondo le quali il nuovo Galaxy Z Fold Lite sarà dotato di un display da 7,00 pollici e presenterà anche un display esterno da 4,00 pollici. Quest’ultimo pare possa essere presente anche sul nuovo Galaxy Z Fold 3. A differenza del dispositivo low-cost, però, il Samsung Galaxy Z Fold 3 potrebbe essere dotato di un pannello in grado di supportare l’utilizzo della S Pen. Invece, in riferimento al Galaxy Z Flip 2, dal rapporto trapelato si deduce che il dispositivo potrebbe essere dotato di un display esterno da 3,00 pollici.