ZTE, Axon 20 5G,

In queste ore è arrivata la conferma che ZTE è pronta a commercializzare il nuovo Axon 20 5G. Questo device arriverà in Italia il prossimo 21 dicembre e sarà il primo device nel suo genere. Infatti, lo smartphone sfrutterà la rivoluzionaria tecnologia Under Display Camera (UDC).

Con la tecnologia UDC, la fotocamera non viene più inserita all’interno di un notch (tondo, ovale o a goccia), ma viene posizionata direttamente sotto il display. Questa particolare soluzione permette al display di ricopre totalmente la superficie frontale del device.

Il nuovo Axon 20 5G sarà il primo device al mondo a poter vantare questa feature. Lo sviluppo di questa tecnologia ha richiesto tanto tempo e grandi sforzi, ma alla fine è stato possibile usarla su un device destinato alla vendita.

Ecco come funziona la tecnologia UDC di ZTE Axon 20 5G

Per raggiungere questo risultato, ZTE ha dovuto lavorare molto sulla Ricerca e Sviluppo. Il produttore infatti ha dovuto utilizzare materiali speciali, creare circuiti unici e soprattutto lavorare con matrici di pixel mai usate prima e algoritmi fotografici creati da zero

Per bilanciare le performance dello schermo e al tempo stesso far funzionare la fotocamera frontale posta al di sotto, ZTE ha scelto di utilizzare materiali estremamente trasparenti. Axon 20 5G  può quindi vantare pellicole organiche e inorganiche con il compito di migliorare la quantità di luce che arriva alla fotocamera.

Grazie ad un lavoro di miniaturizzazione ZTE ha creato dei micro-circuiti che non creassero interferenze su Axon 20 5G. In questo modo la fotocamera lavora sempre al massimo delle potenzialità e non falsa i colori. Attraverso gli algoritmi è stato possibile migliorare la resa della fotocamera soprattutto negli scatti più bui.

Dopo oltre venti mesi di test, il produttore è riuscito nella propria impresa e tra qualche giorno sarà possibile acquistare il device. I preordini sono già aperti, basta recarsi alla pagina dedicata chiamata “New Vision Club“.