dvb t2Per il Digitale Terrestre pare che sia tempo di grandi cambiamenti. Tra questi abbiamo sicuramente l’introduzione dell’alta definizione ed un’estensione naturale del parco canali TV. I cambiamenti arrivano con le direttive del mondo TLC, dove le emittenti nazionali si stanno regolarizzando nel processo di aggiornamento DVB T2.

La pubblicazione del nuovo calendario per il passaggio alla nuova versione del Digital Video Broadcasting Television stabilisce il primo tassello verso l’inizio delle modifiche dal mese di Gennaio 2021. Dal nuovo anno è lecito aspettarci messaggi in sovra impressione con l’invito a procedere all’aggiornamento dei nostri televisori. Se ciò non dovesse accadere, non sarà possibile accedere alla nostra programmazione preferita, anche nel caso in cui si paghi il canone RAI. Scopriamo di seguito cosa fare.

 

DVB T2: ecco cosa potrai scegliere per continuare a guardare i tuoi programmi preferiti

La prima cosa da fare è controllare che la nostra TV sia compatibile con il nuovo segnale codificato HEVC per l’HD. Nel caso il test dia esito positivo ai canali 100 e 200, non bisogna fare nessuna modifica o integrazione. In caso contrario, bisogna scegliere tra un nuovo TV o un nuovo Decoder. Purtroppo, per il cambio TV, non sembrano esserci sovvenzioni e la spesa dipenderà dalle caratteristiche del televisore che andiamo ad acquistare. Naturalmente, tutti i modelli che andremo ad acquistare hanno il decoder DVB T2 integrato, come da direttive imposte dal 1 gennaio 2017.

Invece, solamente per il componente esterno il fondo MiSE per la concessione del Bonus TV mette a disposizione uno sconto corposo per l’integrazione DVB T2. Infatti, è possibile ottenere da 25 a 50 euro di voucher per l’acquisto di un decoder gratuito. Il suddetto può essere preso dal negozio di fiducia o dallo store online, presentando l’apposita modulistica che è disponibile sul sito ufficiale.

Dunque, è importante non farsi cogliere impreparati con l’arrivo di questa nuova soluzione per continuare a vedere la TV in alta definizione. Scegli ora il decoder o cambia TV per poter guardare tutti i programmi e i canali che più preferisci.